Articoli

14 giugno 2021, alle ore 18:00 webinar AIMBA “L’orto di Jack la prima campagna crowdfunding su Mamacrowd è stata un successo”

Segnaliamo che il 14 giugno 2021 alle ore 18:00, si svolgerà webinar AIMBA, durante il quale presenteremo un’interessante case history: “L’orto di Jack, la prima campagna crowdfunding su Mamacrowd è stata un successo” Relatore: Dottor Arturo Casale

La campagna di equity crowdfunding su Mamacrowd, le difficoltà dei primi mesi di lockdown, reinventarsi passando da ingrosso per il settore HORECA a e-commerce per privati!.
Il progetto de L’Orto di Jack come start up innovativa, cresce costantemente superando ogni aspettativa in termini di investimento durante la campagna crowdfunding arrivando a oltre 700k
che verrà investita unicamente nella digitalizzazione del settore ortofrutticolo.

La relazione verrà presentata attraverso la piattaforma zoom al link:

https://us02web.zoom.us/j/82081040193?pwd=cjBaU3dRWGlnS2xDWVROU2o3VVppUT09

ID riunione: 820 8104 0193
Passcode: 967629

Partecipazione libera, previa prenotazione inviando una email a: aimba@aimba.it.

CONTENUTO:

L’Orto di Jack  è una startup innovativa e un player omnichannel ed evoluto digitalmente nel mercato italiano dell’ortofrutta. Si focalizza su 3 canali principali:

  • B2B: il core dell’azienda è la distribuzione di ortofrutta al canale HoReCa, per il quale è stato avviato un processo di trasformazione digitale.
  • B2C: durante il lockdown, con investimenti molto contenuti, è stato aperto un e-commerce, che punta a crescere in maniera bilanciata e profittevole.
  • Retail: è stato completato l’omnicanalità dell’azienda aprendo un punto vendita fisico. Le aperture di ulteriori selezionate location serviranno anche da vetrina al nostro brand e supporteranno la logistica last mile B2B/B2C.

L’azienda è già cresciuta del 100% all’anno negli ultimi 2 anni senza investimenti in digital e con EBITDA positivo intorno al 10% (tranne nell’ultimo anno, per impatto del Coronavirus). Abbiamo chiuso il 2020 con €2.1 mln di fatturato e stiamo raccogliendo fondi per continuare il nostro percorso di crescita.

Il capitale raccolto con la campagna di equity crowdfunding su Mamacrowd, verrà rinvestito per lo sviluppo dei piani strategici della società.

  • Completare una piattaforma digitale completa, con un front-end e-commerce dedicato all’HoReCA, ed un back-end che copre acquisti, logistica e funzioni di natura gestionale/contabile.
  • Introdurre un transparent and dynamic pricing automatizzato in base ai prezzi di approvvigionamento.
  • Sviluppare un algoritmo che crei piani di sconti volume in base a parametri predefiniti (coperti del ristorante, zona, tipologia).
  • Dotarci di una logistica moderna (scanner per pick and pack, sistemi di ottimizzazione rotte e delivery tracking).
  • Creare una piattaforma per l’integrazione a monte con i produttori, che potranno vedere le richieste di acquisto di ODJ e inserire direttamente le informazioni sui prodotti forniti.
  • Sviluppare funzioni di business intelligence e forecast ad hoc per il procurement agro alimentare.

 

Relatore: dr. Arturo Casale

Laurea in economia e gestione aziendale all’Università Cattolica di Milano.

Nel 2015, (24 anni), apre il primo ristorante. Al momento i punti vendita in gestione sono sette, di cui quattro col brand Sapori Solari.

Alla fine del 2019 entra a far parte de L’Orto di Jack., dedicandosi, inizialmente, all’apertura di un sito ecommerce per i privati, riscuotendo grande successo, soprattutto, durante il periodo di lockdown.

Si focalizza sullo sviluppo di una piattaforma digitale per i clienti ristoratori, di punti fisici retail e sulla raccolta fondi appena conclusa su mamcrowd con un overfunding di 700k.

Attualmente ricopre il ruolo di CEO di Sapori Solari e L’Orto di Jack (insieme a Giuseppe Carciati) e fa parte, dal 2020, del CdA di Tedtbusters. (società di successo che prepara ai test d’ammissione alle facoltà scientifiche, sanitarie)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

BANDO “VOUCHER 3 EXPORT” Webinar 19 febbraio 2021 – dalle ore 16:30 – Relatore: Gaetano Bonfissuti

Segnaliamo un nuovo incontro, di largo interesse, con il programma “Pillole di Sapere” di Obiettivo50, dal titolo “BANDO “VOUCHER 3 EXPORT” Atteso a breve, per farci trovare pronti!
Relatore: Gaetano Bonfissuti
Si svolgerà 19 febbraio 2021, dalle ore 16:30 – alle ore 18:00.
Per Aimba, la partecipazione sarà gratuita, previa prenotazione alla mail: aimba@aimba.it

L’evento sarà trasmesso attraverso la piattaforma Zoom, al link sottostante:
Zoom. Per accedere all’evento cliccare il link sottostante:
https://us02web.zoom.us/j/83475494808?pwd=bUR2a1ZHeFczVXU4YzQ3Q2tyQjkwUT09
(Meeting ID: 834 7549 4808 – Passcode: 354446)

Il webinar sarà registrato. Confermando la propria partecipazione si autorizza a comparire nelle riprese audio e video.

Contenuti:
Prosegue il Programma di Internazionalizzazione delle Imprese!
Dopo quanto già sviluppato dal Ministero dello Sviluppo Economico con gli interventi disciplinati dai Decreti Ministeriali del 15 maggio 2015 e 17 luglio 2017, si prevede ora “la prosecuzione del programma per i servizi prestati da Temporary Export Manager – TEM qualificati.
Sono stati stanziati 32 milioni di Euro per le PMI. .
Sarà importante quindi farsi trovare pronti ed organizzati per supportare al meglio le Imprese nostre clienti alla pubblicazione del bando, previsto a breve!!!
In questo ci aiuterà un Manager Associato di Obiettivo50, che da anni fornisce assistenza alle Imprese riguardante tutti gli strumenti di finanza agevolata, sia su bandi italiani che europei.

Relatore: Gaetano Bonfissuto
Classe 1966, dal 2006 fa parte di Obiettivo50 e dal 2013 è membro del CDA.
Ha aperto una sua società nel 2011 – Socialsurf srl – che conta 3 divisioni: digital export, start up innovative, ricerca e selezione del personale.
Dal 2015 opera come TEM. Si è specializzato nei bandi del MISE, sia export che innovazione, oltre che nei bandi di Regione Lombardia, Promos, Unioncamere.
Dal 2019 è docente ICE; nel 2020 è stato certificato Digital Export Manager da ICE.
Ha lavorato in Repubblica Ceca, USA, Danimarca e Regno Unito.

Nuova convenzione AIMBA e HSPI S.p.A.

Segnaliamo con piacere, che abbiamo stipulato una nuova convenzione con #HSPI SPA, società di consulenza direzionale, attiva da oltre 10 anni, in grado di supportare il Cliente attraverso i processi di cambiamento generati dall’Information & Communication Technology.

HSPI S.p.A. ha reso fruibile i propri corsi di  formazione ai soci #AIMBA che, a condizioni differenziate e  vantaggiose, potranno godere di uno sconto sul listino ufficiale del 15% sia sui corsi  inseriti “a Calendario” che su quelli  studiati “Ad Hoc”.

Per maggiori informazioni : www.HSPI.it  – formazione@hspi.it

Riferimento diretto : Francesca Consalvi  347 5231419

 

HSPI S.p.A.  opera esclusivamente sulle tematiche di Project Management e Governance IT.

HSPI S.p.A. è Accredited Training Organization per i corsi PRINCE2 (Foundation e Practitioner), COBIT2019, ITIL 4, ISO/IEC 20000 (Foundation e Practitioner), Management Of Portfolio (Foundation e Practitioner), AgilePM (Foundation e Practitioner), PRINCE2 Agile, DevOps Foundation e Sourcing Governance Framework. è accreditata da APMG International e PEOPLECERT; è Recognised Training Provider per la Formazione sul requirement engineering presso IREB (International Required Engineering Board); è partner del DRII (Disaster Recovery Institute International) per i corsi BCLE2000 sulla business continuity.

I processi di progettazione ed erogazione della formazione di HSPI S.p.A. sono inseriti all’interno del Sistema di Gestione della Qualità certificato (certificazione ISO 9001:2015) ed è certificata ISO37001:2016 (politiche di Anticorruzione) e ISO 27001:2013 in materia di Sicurezza delle Informazioni